Argomento

La Crisi di governo IN DIRETTA

La Crisi in video

Silvio Berlusconi sbarca su TikTok: ecco il primo video del leader di Forza Italia

“Ciao ragazzi, eccomi qua. Vi do il benvenuto sul mio canale ufficiale #Tiktok per parlare dei temi che più stanno a cuore a Forza Italia e al sottoscritto e che vi riguardano da vicino”. Con queste parole il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi annuncia il suo arrivo sul social più giovane che ci sia, TikTok, popolato soprattutto da ragazzini, adolescenti e giovani adulti. “Parleremo e discuteremo del vostro #futuro - ha continuato Berlusconi - Vi racconterò di come vogliamo rendere l'#Italia un Paese che possa darvi nuove opportunità e la possibilità di realizzare i vostri sogni. Ci rivediamo presto su TikTok !”
  • 01:27
  • 01:01
  • 00:45
  • 00:29
  • 00:44
  • 01:13
  • 01:11
  • 01:28
  • 01:33
  • 02:04
  • Yahoo Notizie

    Governo, le ultime notizie in tempo reale

    Crisi di governo, tutte le news in tempo reale

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Finanza

    Pnrr: con la crisi di Governo rischiamo di perdere i soldi del Recovery Plan?

    I fondi europei del Recovery Plan erano legati con un filo indissolubile al Governo Draghi? E' vero, come ci dicono da giorni i vari leader di partito, che con le dimissioni di Mario Draghi l'Italia rischia di perdere i soldi del Pnrr?

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Notizie

    Mario Draghi, e ora? Il suo possibile futuro dopo Palazzo Chigi

    Pressoché impossibile il ritorno in politica, difficile l'ipotesi Quirinale. Ma diversi autorevoli tavoli internazionali potrebbero volere Mario Draghi

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Notizie

    Parlamentari, il vitalizio è salvo: perché avranno la pensione intera

    Nonostante le Camere siano state sciolte il 21 luglio, il vitalizio coprirà tutti e cinque gli anni della legislatura: ecco cosa ha salvato i parlamentari

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Notizie Video

    Crisi di governo: Camere sciolte, il messaggio di Mattarella

    Sergio Mattarella, presidente della Repubblica italiana, ha firmato il decreto di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, che è stato controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri. Ora cosa accadrà? Alle urne si andrà il 25 settembre 2022. Infatti, la data prevista è stata confermata nel corso del Consiglio dei ministri svoltosi nel pomeriggio di giovedì 21 luglio e presieduto dal premier dimissionario Mario Draghi. Queste le dichiarazioni rilasciate alla

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Notizie Video

    Elezioni. Al voto il 25 settembre, la data fa sorgere dei dubbi sui social: ecco le migliori reazioni

    Il premier Mario Draghi ha rassegnato definitivamente le sue dimissioni al Capo dello Stato Sergio Mattarella, il quale non ha potuto far altro che prenderne atto e procedere allo scioglimento delle Camere. Dalla data di tale operazione a quella delle successive elezioni non possono intercorrere meno di 60 giorni o più di 70. Il giorno in cui si è deciso di tenere le votazioni è il 25 settembre 2022. Ma questa data ha fatto sorgere non pochi dubbi nelle menti degli italiani: molti senatori matur

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Notizie Video

    Crisi di governo, si vota il 25 settembre 2022: ecco chi vincerebbe se si votasse oggi

    Giovedì 21 luglio 2022 il premier Mario Draghi ha rassegnato le sue dimissioni al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sancendo ufficialmente la caduta del Governo. La conseguenza di tale azione, porterà il Paese alle urne domenica 25 settembre 2022. Al momento il quadro futuro del consenso elettorale da parte degli elettori italiani è offerto dall’ultima Supermedia realizzata da Agi/YouTrend giovedì 21 luglio 2022 e che include i sondaggi attuati dal 7 al 20 luglio. Chi vincerebbe se

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Notizie Video

    Mattarella scioglie le Camere ma ai parlamentari resta il vitalizio: ecco come mai

    Con le dimissioni rassegnate dal Presidente del Consiglio Mario Draghi, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deciso di sciogliere in anticipo le Camere, chiamando il Paese alle urne il 25 settembre 2022 al fine di eleggerne di nuove. Nonostante la caduta del governo però, i senatori non perderanno il loro vitalizio poiché il 24 settembre, appena un giorno prima del voto, scatta il diritto alla pensione ‘pro quota’, una formula pensionistica che si raggiunge compiuto il 65esimo ann

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Notizie Video

    Crisi di governo, quali sono gli affari correnti che Draghi può ancora amministrare?

    Giovedì 21 luglio il Premier Mario Draghi ha reiterato le sue dimissioni al cospetto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha dichiarato: “Ho firmato il decreto di scioglimento delle Camere, affinché vengano indette nuove elezioni, entro il termine di 70 giorni indicato dalla costituzione. Lo scioglimento anticipato del Parlamento è sempre l’ultima scelta da compiere. Particolarmente se, come in questo periodo, davanti alle Camere, vi sono molti adempimenti da portare a compimen

    Grazie per il commento!
  • Yahoo Notizie

    Parlamento sciolto, ma non si ferma: ecco quali poteri gli restano ora

    Camera e Senato non restano vuoti fino alle prossime elezioni: i costituzionalisti riassumono quali saranno ora i compiti del Parlamento

    Grazie per il commento!

Altro SPECIALI

Mostra altri SPECIALI